opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

La storia della mafia

Sciascia, Leonardo

2013

Abstract
"Non c'è impiegato in Sicilia che non sia prostrato al cenno di un prepotente e che non abbia pensato a trarre profitto dal suo ufficio. Questa generale corruzione ha fatto ricorrere il popolo a rimedi oltremodo strani e pericolosi. Ci sono in molti paesi delle fratellanze, specie di sette che diconsi partiti, senza riunione, senz'altro legame che quello della dipendenza da un capo... Il popolo è venuto a convenzione coi rei. Come accadono furti escono dei mediatori... Molti alti magistrati coprono queste fratellanze..." Così don Pietro Ulloa, procuratore a Trapani nell'anno di grazia 1838. Un giudizio e un ritratto ancora stimolanti, Sciascia se ne appropria e traccia un profilo, denso e inevitabilmente problematico, della cosiddetta onorata società, in questo scritto per la prima volta in volume.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
PARCN@Biblioteca comunale di Colorno

Biblioteca

  • BIBLIOTECA COMUNALE DI COLORNO

Biblioteca comunale di Colorno

Documento disponibile

Inventario
27881
Collocazione
GEN 364.10609458 SCIAL